Accadde oggi – 11 settembre

Accadde oggi – 11 settembre

L’11 settembre 2007 la Ferrari presentò al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte la 430 Scuderia, la serie speciale originata dalla F430, specificamente pensata e sviluppata per i clienti più appassionati e sportivi. Che il carattere della nuova berlinetta due posti fosse davvero estremo e con contenuti tecnici direttamente derivati dall’esperienza in Formula 1 lo confermò il fatto che sullo stand del Cavallino Rampante, accanto al Presidente Montezemolo, quel giorno c’era Michael Schumacher, che aveva contribuito in diverse fasi dello sviluppo della vettura, ad ulteriore rafforzamento del legame fra questo modello e le monoposto da competizione. Sei anni meno un giorno più tardi, sempre nello stesso luogo, è stata presentata la nuova serie speciale: la 458 Speciale.

Così recitava il comunicato stampa di Maranello dedicato alla nuova nata: “Leggera, essenziale, dotata di un’estetica di grande impatto e di una sonorità coinvolgente: la Ferrari 430 Scuderia trasmette in ogni suo dettaglio una sportività senza compromessi, frutto del suo stretto legame con il mondo delle corse, evocato già a partire dal nome. Lo sviluppo della vettura ha infatti beneficiato dell’esperienza del sette volte Campione del Mondo Michael Schumacher, grazie al quale la più avanzata tecnologia presente sulle Formula 1 Ferrari è oggi a disposizione dei clienti più appassionati e sportivi. Un peso a secco di 1250 kg e i 510 CV erogati a 8500 giri/m dal suo motore 8 cilindri aspirato di 4308 cm3, assicurano alla 430 Scuderia lo straordinario rapporto peso potenza di 2,45 kg/CV, che le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 3,6 secondi, percorrendo un giro a Fiorano in tempi paragonabili a

quelli della Enzo, il modello Ferrari che più di ogni altro ha saputo simboleggiare la filosofia della Casa di Maranello nel trasferimento dei contenuti dalla Formula 1. Grazie alla raffinata aerodinamica, al cambio F1-SuperFast2 e all’utilizzo del differenziale elettronico E-Diff, unito al sofisticato controllo di trazione F1-Trac, questa nuova berlinetta sportiva a motore centrale-posteriore, combina al meglio doti di handling e prestazioni velocistiche, regalando divertimento e piacere di guida in pista e in strada”.

Accadde oggi – 23 aprile

Accadde oggi – 23 aprile

A Imola il 23 aprile 2006 si corre la quarta gara della stagione. Le prime tre sono state vinte dalla Renault (due con Fernando…
Accadde oggi

Accadde oggi – 22 aprile

Il 22 aprile 1951 si corse lungo i 3.380 metri del circuito di Ospedaletti il quinto Gran Premio di San Remo. La gara prevedeva…
Accadde oggi

Accadde oggi – 21 aprile

Il 21 aprile 2004 sulla pista di Fiorano un ospite speciale compiva alcuni giri di pista al volante di una Ferrari di Formula 1.…
Altre