F1_accadde_7_settembre

Accadde oggi – 7 settembre

Il 7 settembre 2008 Felipe Massa vinse il Gran Premio del Belgio. Fu una vittoria a scoppio ritardato perché a passare per primo sotto la bandiera a scacchi fu Lewis Hamilton, successivamente penalizzato per aver tagliato l’ultima chicane del tracciato in un duello con l’altro ferrarista Kimi Raikkonen. Proprio il finlandese era stato il dominatore della corsa fino a tre giri dalla fine, quando la pioggia tornò a farla da protagonista. I primi tre decisero di rimanere sugli pneumatici da asciutto ma con l’asfalto che diventava sempre più viscido e freddo la McLaren di Hamilton volava. L’inglese riuscì a riagguantare Kimi con cui dette vita ad un duello rusticano per quasi un giro, terminato solamente quando il ferrarista perse il controllo della sua F2008 e andò a sbattere contro le barriere. Felipe affrontò gli ultimi chilometri con grande circospezione, riuscendo ad arrivare all’arrivo indenne mentre alle sue spalle rinveniva fortissimo Heidfeld, che alla fine del penultimo giro era andato sugli pneumatici da bagnato visto che la pioggia era aumentata d’intensità.

Ci volle più di un’ora dopo l’arrivo per la decisione finale, che dette a Felipe il successo più a sorpresa della sua carriera. “Ho sempre detto che le gare non finiscono fino a quando non viene pubblicata la classifica ufficiale e oggi ne abbiamo avuto la conferma” – commentò sornione Domenicali prima di lasciare Spa.

accadde oggi - 24 luglio

Accadde oggi – 24 luglio

Il 24 luglio 2012 i piloti della Scuderia Ferrari vivevano una giornata molto particolare.
Accadde oggi

Accadde oggi – 23 luglio

Il 23 luglio 2011 prendevano ufficialmente il via i Ferrari Racing Days di Shanghai, speciale evento organizzato da Ferrari Greater China sul Shanghai International…
Accadde oggi

Accadde oggi – 22 luglio

Il 22 luglio 1972 si correva a Watkins Glen l’omonima Sei Ore, ultima prova del campionato mondiale Marche.
Altre