Gran Premio d'Ungheria - Hungaroring - Budapest, 28/07/2013

Gran Premio d'Ungheria - Hungaroring

27 le edizioni fin qui disputate del Gran Premio di Ungheria, tutte andate in scena sul tracciato dell’Hungaroring, alla periferia di Budapest. L’esordio nel 1986, un vero e proprio evento eccezionale perché era la sola corsa di Formula 1 organizzata all’interno della cosiddetta “Cortina di Ferro”. Il circuito, adagiato in una conca naturale che consente agli spettatori di avere un’ottima visuale di quasi tutto il tracciato, è il più lento della stagione dopo quello di Montecarlo, con curve da bassa e media velocità che si susseguono rapidamente in successione senza un vero e proprio rettilineo, se non quello del traguardo. Caratteristiche che, come nel Principato, vedono le monoposto scendere in pista con una configurazione da elevato carico aerodinamico. Il caldo estivo, con temperatura all’interno dell’abitacolo che superano i 50° gradi, e l’asfalto sporco fuori traiettoria, rendono ancora più complicata la vita dei piloti.

Occhio a…
La natura della pista, che rende quasi impossibili i sorpassi, si traduce nel giorno di gara in una vera e propria processione. L’unico punto dove è possibile tentare una reale manovra è alla curva 1 dopo il rettilineo del traguardo, lungo poco più di 700 metri. Ma per riuscirvi risulta fondamentale l’ultima curva, dove seguire troppo da vicino la monoposto avversaria si traduce in una perdita di carico aerodinamico e, quindi, nella velocità di uscita.

o sapevi che…
Cinque i successi della Scuderia sulla pista dell’Hungaroring, alcuni davvero memorabili nella storia della Formula 1: nel 1989 Nigel Mansell conquistò la vittoria partendo dalla dodicesima posizione, con sorpasso contemporaneo sul leader Senna e un doppiato. Nel 1998, invece, un geniale cambio di strategia del muretto box, con un terzo pit-stop deciso a metà gara, portò Michael Schumacher sul gradino più alto del podio. Nel 2001, poi, la vittoria del pilota tedesco permise al ferrarista di conquistare il Titolo Piloti con largo anticipo sul finale di stagione. Qualifiche drammatiche, invece, nel 2009: Felipe Massa veniva infatti colpito al casco da una molla persa dalla Brawn dell’ex-ferrarista Barrichello, rimediando una lesione ossea sovraorbitale e una commozione cerebrale.

  • Vittorie

    1. 1989 Mansell F1-89
    2. 1998 Schumacher F300
    3. 2001 Schumacher F2001
    4. 2002 Barrichello F2002
    5. 2004 Schumacher F2004
  • Pole Position

    1. 1996 Schumacher F310
    2. 1997 Schumacher F310 B
    3. 2000 Schumacher F1-2000
    4. 2001 Schumacher F2001
    5. 2002 Schumacher F2002
    6. 2004 Schumacher F2004
    7. 2005 Schumacher F2005
  • Giri più veloci in gara

    1. 1989 Mansell F1-89
    2. 1998 Schumacher F300
    3. 2002 Barrichello F2002
    4. 2004 Schumacher F2004
    5. 2006 Massa 248 F1
    6. 2007 Raikkonen F2007
    7. 2008 Raikkonen F2008
    8. 2011 Massa Ferrari 150° Italia
  • Podi

    1. First place 5 times
    2. Second place 8 times
    3. Third place 5 times
  • Albo d'oro

    1. 1986 N. Piquet WILLIAMS-HONDA
    2. 1987 N. Piquet WILLIAMS-HONDA
    3. 1988 A. Senna MCLAREN-HONDA
    4. 1989 N. Mansell FERRARI
    5. 1990 T. Boutsen WILLIAMS-RENAULT
    6. 1991 A. Senna MCLAREN-HONDA
    7. 1992 A. Senna MCLAREN-HONDA
    8. 1993 D. Hill WILLIAMS-RENAULT
    9. 1994 M. Schumacher BENETTON-FORD
    10. 1995 D. Hill WILLIAMS-RENAULT
    11. 1996 J. Villeneuve WILLIAMS-RENAULT
    12. 1997 J. Villeneuve WILLIAMS-RENAULT
    13. 1998 M. Schumacher FERRARI
    14. 1999 M. HakkinenMCLAREN-MERCEDES
    15. 2000 M. Hakkinen MCLAREN-MERCEDES
    16. 2001 M. Schumacher FERRARI
    17. 2002 R. Barrichello FERRARI
    18. 2003 F. Alonso RENAULT
    19. 2004 M. Schumacher FERRARI
    20. 2005 K. RaikkonenMCLAREN-MERCEDES
    21. 2006 J. Button HONDA
    22. 2007 L. Hamilton MCLAREN-MERCEDES
    23. 2008 H. Kovalainen MCLAREN-MERCEDES
    24. 2009 L. Hamilton MCLAREN-MERCEDES
    25. 2010 M. Webber RED BULL-RENAULT
    26. 2011 J. ButtonMCLAREN-MERCEDES
    27. 2012 L. Hamilton MCLAREN-MERCEDES

Aggiornato alla fine della stagione 2012

Fernando Alonso

GP d’Ungheria – Le statistiche

0 i piazzamenti sul podio di Felipe Massa in 10 partecipazioni al Gran Premio d’Ungheria. Il pilota brasiliano si è piazzato sei volte fra…
GP d'Ungheria - Missione qualifiche

GP d’Ungheria – Missione qualifiche

Hungaroring, 27 luglio – E’ seconda la Ferrari di Fernando Alonso nel conclusivo turno di prove libere del Gran Premio d’Ungheria, appena disputato sul…
Forti emozioni ungheresi

Forti emozioni ungheresi

Gioia, paura, entusiasmo, delusione, tutti legati ad una gara. Il Gran Premio d’Ungheria, diventato ormai un classico appuntamento di mezza estate nel calendario del…
HUN_FP_thumbAlo

Wallpaper - GP d'Ungheria, prove libere 2013

Scarica i due wallpaper di Felipe e Fernando realizzati con le foto delle prove libere del GP d'Ungheria
Wallpaper - GP d'Ungheria, qualifiche 2013

Wallpaper - GP d'Ungheria, qualifiche 2013

carica i due wallpaper di Felipe e Fernando realizzati con le foto delle qualifiche del GP d'Ungheria
Wallpaper - GP d'Ungheria, gara 2013

Wallpaper - GP d'Ungheria, gara 2013

Scarica i due wallpaper di Felipe e Fernando realizzati con le foto della gara del GP d'Ungheria
Wallpaper – GP d’Ungheria 2013

Wallpaper – GP d’Ungheria 2013

Scarica il wallpaper realizzato con le migliori foto del weekend del GP d’Ungheria
screensaver

Screensaver - Gp d'Ungheria 2013

Scarica lo screensaver realizzato con le migliori foto del weekend del GP d'Ungheria