Gran Premio degli Stati Uniti - Austin - TX, 02/11/2014

Gran Premio degli Stati Uniti

Circuit of The Americas, Austin

Dopo un’assenza di cinque anni, nel 2012 il Mondiale di Formula 1 è ritornato a fare tappa negli Stati Uniti d’America. Per l’occasione è stato realizzato un impianto completamente nuovo, sorto ad Austin, in Texas, progettato da Hermann Tilke in collaborazione con lo studio d’architettura americano HKS. Con i suoi 5,515 chilometri da percorrere in senso antiorario, e un dislivello totale di oltre 40 metri, il Circuit of The Americas ripropone alcune delle più affascinanti sezioni delle piste calcate dalle monoposto del Circus: il tratto dalla curva 3 alla cura 6, per esempio, si ispira alla rapida sequenza di cambi di direzione del complesso Magotts/Becketts di Silverstone o le S Curves di Suzuka, con le monoposto in quinta/sesta marcia a oltre 210 km/h. La sezione dalla curva 12 alla 15, invece, ricorda il Motodrom Stadium dell’Hockenheimring, mentre la porzione di pista compresa tra le curve 16 e 18 riproduce la sfida unica della famosa curva 8 – dai diversi punti di corda – dell’Istanbul Park. Non manca poi un rettilineo di oltre 1 km di lunghezza, dove le monoposto toccano i 315 km/di velocità massima.

Occhio a…
E’ la prima curva il biglietto da visita del Circuit of The Americas: un notevole dislivello caratterizza l’ultimo tratto del rettilineo d’arrivo che porta a questa curva secca che gira a sinistra, da affrontare in prima marcia a meno di 80 km/h. Nella ripida salita i piloti si ritrovano così con il muso della propria monoposto puntato verso il cielo.

Lo sapevi che…
Nei 52 appuntamenti disputati in terra americana nella storia della Formula, la Ferrari vanta un totale di 12 successi: il primo nel 1975 con Niki Lauda sul circuito di Watkins Glen, l’ultimo a Indianapolis nel 2006 con Michael Schumacher. Nella prima edizione del Gran Premio degli Stati Uniti sul circuito di Austin nel 2012, invece, la Scuderia ha concluso la gara con il terzo posto di Fernando Alonso e il quarto di Felipe Massa: un risultato frutto di una prestazione maiuscola dopo una difficile e sofferta qualifica.

  • Vittorie

    1. -
  • Pole Position

    1. -
  • Giri più veloci in gara

    1. -
  • Podi

    1. First place:-
    2. Second place:-
    3. Third place:1 time
  • Albo d'oro

    1. 2012 L. HamiltonMCLAREN-MERCEDES
    2. 2013 S. VettelRED BULL-RENAULT

Aggiornato alla fine della stagione 2013

Scuderia Ferrari

Sessant’anni e non sentirli

Austin, 31 ottobre – In questo week end la Ferrari festeggia un importante traguardo, sessant’anni di presenza sul mercato americano, tutt’ora il primo in…
De la Rosa: “Un circuito completo”

De la Rosa: “Un circuito completo”

Maranello, 31 ottobre - “Mi piace molto il circuito di Austin: è estremamente sicuro, con ampie vie di fuga che permettono di spingere al…
Istruttori d’eccezione

Istruttori d’eccezione

Austin, 30 ottobre - È facile immaginare lo stupore e l’entusiasmo con cui sono stati accolti i piloti della Scuderia Ferrari, Fernando Alonso e…
Wallpaper – GP degli Stati Uniti, prove libere 2014

Wallpaper – GP degli Stati Uniti, prove libere 2014

Scarica i due wallpaper di Kimi e Fernando realizzati con le foto delle prove libere del GP degli Stati Uniti.
Wallpaper – GP degli Stati Uniti, qualifiche 2014

Wallpaper – GP degli Stati Uniti, qualifiche 2014

Scarica i due wallpaper di Kimi e Fernando realizzati con le foto delle qualifiche del GP degli Stati Uniti.
Wallpaper – GP degli Stati Uniti, gara 2014

Wallpaper – GP degli Stati Uniti, gara 2014

Scarica i due wallpaper di Kimi e Fernando realizzati con le foto della gara del GP degli Stati Uniti.
GP degli Stati Uniti 2014

Wallpaper – GP degli Stati Uniti 2014

Scarica il wallpaper realizzato con le migliori foto del weekend.
Screensaver – GP degli Stati Uniti 2014

Screensaver – GP degli Stati Uniti 2014

Scarica lo screensaver realizzato con le migliori foto del weekend.