GP della Malesia

Kuala Lumpur

01/10

Ultime news

Sepang International Circuit, Kuala Lumpur

Da sempre sede del GP di Malesia, questo circuito misura 5,543 km ed è tra i tracciati più amati dai piloti che si divertono ad affrontare i suoi curvoni da alta velocità. La sede stradale molto larga permette di adottare diverse traiettorie, come nella esse formata dalle prime due curve. Questa gara solitamente è una delle più massacranti per i piloti, che devono combattere con il caldo soffocante e umido tipico di queste latitudini. La Malesia è famosa anche per i frequenti acquazzoni che cadono improvvisi nella seconda parte del pomeriggio. Su questa pista la Scuderia Ferrari ha vinto sette volte: la prima con Eddie Irvine nel 1999, tre con Michael Schumacher nel 2000, 2001 e 2004, una con Kimi Raikkonen e Fernando Alonso, rispettivamente nel 2008 e nel 2012, ed in ultimo con Sebastian Vettel nel 2015.

Le prime curve
Subito dopo il traguardo in questa esse in discesa è possibile tentare un attacco. C’è più di una traiettoria possibile per affrontare questo tratto e bisogna stare attenti agli incroci. Qui nel 2014 Kimi Raikkonen fu tamponato da Kevin Magnussen.

L’ultima curva
Vi si arriva da un rettilineo nel quale è possibile sfruttare il DRS e questo complica ulteriormente le cose in frenata. Uscire lenti dal tornantino finale può costare una posizione alla prima curva.

I numeri del Gran Premio della Malesia

Sepang International Circuit Historic Standings from 1999
Vittorie in gara
Pole Position
Giro Veloce
Podio
La pista

Curve

Velocità max

DRS

Settori

Lunghezza circuito
5.543 m
Giro record
1:34.223
J.P.Montoya 2004
1999 Irvine F399
2000 Schumacher F1-2000
2001 Schumacher F2001
2004 Schumacher F2004
2008 Raikkonen F2008
2012 Alonso F2012
2015 Vettel SF15-T
1999 Schumacher F399
2000 Schumacher F1-2000
2001 Schumacher F2001
2002 Barrichello F2002
2004 Schumacher F2004
2007 Massa F2007
2008 Massa F2008
1999 Schumacher F399
2003 Schumacher F2003-GA