X

 

G

UEST

REGISTRATION

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT
 

GP di Singapore

Marina Bay

01/10

Marina Bay Street Circuit, Singapore

Il Gran Premio di Singapore è uno dei più affascinanti della stagione. La gara si disputa da sempre sul tracciato di Marina Bay (5.065 metri), ma è famosa soprattutto per il fatto di essersi sempre svolta in notturna. La corsa scatta alle ore 20 locali, con la pista illuminata a giorno da potenti riflettori. Quello di Marina Bay è un tracciato cittadino con molte curve a gomito e pochi rettilinei. I freni sono molto sotto pressione per il fatto che è difficile raffreddarli, tanto più che, anche se si gareggia in notturna, il caldo è un elemento sempre presente, che rende difficile la vita a piloti e vetture. Spesso in questa gara la Safety Car è costretta ad entrare in pista perché le vie di fuga sono decisamente ridotte. Anche per questo motivo la gara è spesso arrivata al limite regolamentare delle due ore di lunghezza. La Scuderia Ferrari ha vinto qui in una sola occasione: nel 2011 con Fernando Alonso.

La prima curva
Questo punto, specialmente al via, è fondamentale. Bisogna prestare attenzione a non uscire di pista nel tentativo di ritardare al massimo la staccata per avvantaggiarsi della partenza da fermi.

La curva 5
A Marina Bay i sorpassi sono difficili e per questo la curva 5 è di grande importanza. Affrontarla nel modo più pulito possibile, riuscendo ad andare rapidamente sul gas, può permettere di portare un attacco ad un avversario approfittando anche del DRS.

I numeri del Gran Premio di Singapore

Marina Bay Street Circuit Historic Standings from 2008
Vittorie in gara
Pole Position
Giro Veloce
Podio

La pista

Curve

Velocità max

DRS

Settori

Lunghezza circuito
5.065 m
Giro record
1:48.574
S.Vettel 2013
2010 Alonso F10
2015 Vettel SF15-T
2008 Massa F2008
2010 Alonso F10
2008 Raikkonen F2008
2010 Alonso F10
2015 Vettel SF15-T

Ultime news