Eddie Irvine, 25 luglio 1999, Zeltweg

Accadde oggi – 25 luglio

Il 25 luglio 1999 Eddie Irvine vinse il Gran Premio d’Austria, disputato sull’A1-Ring, vicino Zeltweg. Quello fu il secondo successo nella carriera del pilota nordirlandese, che si era già imposto a Melbourne nella prova d’apertura della stagione ’99, ma il significato fu molto più importante: solo due settimane prima Michael Schumacher si era fratturato la gamba destra nel primo giro del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone e in pochi pensavano che una Ferrari potesse ancora lottare per la vittoria. Invece Irvine prima beneficò del duello interno fra i due piloti della McLaren, Coulthard e Hakkinen, e poi sfruttò al massimo la strategia, riuscendo a sorpassare grazie alla seconda sosta lo scozzese. Negli ultimi giri Eddie resistette al veemente ritorno di Coulthard, tagliando il traguardo per primo con un margine di appena 313 millesimi di secondo. “Ho dimostrato che ce la posso fare!” – disse Irvine nel dopo gara – “Il fumo dalla via vettura nella parte finale della corsa probabilmente veniva dal mio cervello perché dovevo pensare a troppe cose: benzina, freni, gomme….”

Felipe Massa - Fernando Alonso

Accadde oggi – 24 luglio

Il 24 luglio dello scorso anno Fernando Alonso e Felipe Massa si recarono in visita nelle aree della Bassa Modenese interessate due volte dal…
Accadde oggi  23 luglio

Accadde oggi – 23 luglio

Secondo quanto pubblicò all’epoca il sito di Maranello, arrivava quel giorno a compimento l’impegno di Michael Schumacher nello sviluppo in pista e in strada…
Altre