Finali Mondiali

Al Mugello comincia lo spettacolo

Mugello, 7 novembre – Si scaldano i motori all’Autodromo del Mugello per le Finali Mondiali Ferrari. Oggi è stata la giornata dedicata alle prove libere del Ferrari Challenge, con quattro sessioni da sessanta minuti ciascuna svoltesi lungo l’arco della giornata. Gli oltre sessanta iscritti provenienti da 24 Paesi di quattro continenti sono stati suddivisi in due gruppi – Trofeo Pirelli Europa e Asia Pacifico, Coppa Shell Europa e Nordamerica.
Se oggi i tempi sul giro sono stati puramente indicativi da domani si farà sul serio. Sono infatti in programma in mattinata le due sessioni di qualifica mentre nel pomeriggio si svolgeranno le prime due gare del fine settimana.
Domani lo spettacolo non sarà soltanto agonistico. Scenderanno infatti in pista le monoposto storiche del dipartimento F1 Clienti e le 12 cilindri del programma XX, la FXX e la 599XX.
Fervono nel paddock gli ultimi preparativi per accogliere gli ospiti che affolleranno l’Autodromo a partire da sabato, prima giornata di apertura al pubblico. L’attesa è ovviamente per l’arrivo di Felipe Massa, che domenica sarà il protagonista dell’esibizione della Scuderia Ferrari. Sarà quella l’ultima occasione in cui i tifosi potranno applaudire in Italia Felipe alla guida di una Rossa, visto che a fine stagione arriverà alla conclusione un rapporto iniziato un decennio fa che ha portato il pilota brasiliano al secondo posto nella classifica assoluta di partecipazioni ad un Gran Premio al volante di una vettura di Maranello

Altre