De la Rosa su Montmelò: “Prime tre curve da adrenalina”

De la Rosa su Montmelò: “Prime tre curve da adrenalina”

Barcellona, 9 maggio – Quello di Montmelò è un circuito molto particolare, sia dal punto di vista emotivo che da quello strettamente tecnico: le tribune sono sempre piene e la gente è carica come a Monza. Pedro de la Rosa, collaudatore della Scuderia Ferrari, racconta a www.Ferrari.com: “Si tratta di una gara speciale per uno spagnolo, qui vuoi ottenere il massimo perché sei davanti al tuo pubblico”.

Da un punto di vista prettamente tecnico, è la prima volta che le squadre affrontano la gara sulla pista catalana senza averci effettuato nemmeno un test invernale e questo renderà il lavoro sicuramente più impegnativo: “Quello di Barcellona è un tracciato molto duro. Serve un pacchetto completo per la vettura: aerodinamica efficiente, grip meccanico, potenza e consumo di benzina moderato. Siamo soliti dire che se una macchina è veloce a Barcellona, lo sarà ovunque”, continua Pedro.

Anche il consumo delle gomme è critico: “La curva tre si percorre in quinta marcia e sottopone gli pneumatici a uno stress tale da portare ad un alto degrado in poco tempo. La parte più interessante del circuito – conclude il collaudatore della Scuderia – è quella che va dalla curva uno alla tre: è un tratto molto impegnativo per l’impianto frenante e di grande adrenalina per il pilota che deve anche contrastare una spinta laterale di 5G sul collo. Bisogna essere in grado di uscire con una buona traiettoria dalla curva due per poter entrare aggressivi nella tre”.

De la Rosa: “Monza, unica e speciale”

De la Rosa: “Monza, unica e speciale”

Maranello, 5 settembre - “Monza è un circuito bellissimo – racconta il collaudatore della Scuderia, Pedro de la Rosa, a www.ferrari.com – con diverse…
De la Rosa: “Gara ad alte temperature”

De la Rosa: “Gara ad alte temperature”

Budapest, 25 luglio - L’Hungaroring è un circuito senza mezze misure, odiato da alcuni piloti, amato da altri, nonostante il caldo che caratterizza sempre…
Altre