20130614_100730_resized_N

Jerusalem Peace Road Show – Un ricordo indelebile

Seconda ed ultima giornata dell’evento organizzato da Kaspersky Lab per i member di Scuderia Ferrari, e una Gerusalemme ancora più gremita di pubblico: erano circa 180.000 le persone che hanno assistito allo show che ha visto protagoniste ancora una volta la F60, le vetture del Ferrari Challenge e altre attrazioni motoristiche.
Al mattino per i member l’incontro con il protagonista dell’esibizione di Formula 1, Giancarlo Fisichella, che si è intrattenuto con gli ospiti e ha risposto ad ogni loro curiosità, mostrandogli la monoposto che avrebbe poi guidato. Grande entusiasmo per i nostri amici, che non avevano mai incontrato un pilota della massima competizione automobilistica così da vicino. La giornata è proseguita con la visita al garage e al paddock, per vivere l’evento dal suo cuore.

Questi due giorni del Jerusalem Peace Road Show sembrano aver lasciato un segno indelebile, sottolineato dall’entusiasmo del pubblico sul tracciato ed anche dei nostri tifosi ufficiali, come abbiamo potuto capire dalle parole di Jacko: “E’ stato uno dei giorni più belli della mia vita!”. Se le street demo sono l’occasione per far incontrare ai tifosi la Formula 1, iscriversi a Scuderia Ferrari tramite il sito Ferrarif1.com è il modo per vivere queste occasioni nella maniera più esclusiva e sorprendente.
Alla prossima esperienza!

Giancarlo Fisichella

Due facce dello stesso giro

Maranello, 19 giugno – Avete mai visto un giro di pista di una Formula 1 guardando contemporaneamente davanti e dietro? Nessun miracolo ma solo…
Giancarlo Fisichella

Entusiasmo alle stelle a Gerusalemme

Gerusalemme, 14 giugno – Numeri da capogiro per la seconda e conclusiva giornata del Jerusalem Peace Road Show, l’evento organizzato sotto l’egida del Comune…
Altre
In sessantamila per la Ferrari a Gerusalemme

In sessantamila per la Ferrari a Gerusalemme

A duecento all’ora davanti a sessantamila spettatori. E’ stata una giornata speciale per Giancarlo Fisichella, grande protagonista insieme alla Ferrari F60 della prima edizione...