Antonio Fuoco

FDA: Antonio Fuoco pronto all’esordio in Formula Renault 2.0

Maranello, 4 aprile – La lunga stagione invernale è giunta al termine, e tra poche ore prenderà il via sul circuito di Vallelunga l’edizione 2013 del campionato Formula Renault Alps, serie nata sulle ceneri del campionato Italiano della categoria inglobando anche il torneo svizzero. Dalla serie tricolore, che esordì nel 2000 con la vittoria di Felipe Massa, ha ereditato un alto livello di competitività che contraddistingue sia il fronte piloti che quello delle squadre.

La serie ha proseguito negli anni il suo ruolo di categoria di riferimento per i giovanissimi provenienti per lo più dal mondo del karting, come nel caso di Antonio Fuoco, giovane pilota del programma Ferrari Driver Academy che il prossimo fine settimana esordirà ufficialmente nel mondo delle monoposto. Nato nel 1996, Fuoco è stato un kartista di ottimo livello, e proprio le performance ottenute lo scorso anno nella categoria KF2 hanno attirato l’attenzione dell’Ing. Luca Baldisserri, responsabile del programma FDA, che lo ha inserito nel gruppo di piloti dell’Academy.

Dopo i primissimi test al volante di una Formula Abarth, e le prove di preparazione al campionato di Formula Renault, per Fuoco ora è giunto il momento del battesimo in pista. “Un po’ d’emozione c’è – ammette Antonio – ho disputato due gare qualche settimana fa nella Panam GP Series, ma il vero esordio è quello che mi attende il prossimo fine settimana. Sarà un weekend dal quale arriveranno tanti verdetti, quindi c’è anche una po’ di impazienza di verificare i responsi del lavoro che ho fatto con la squadra nei test”.

Il parco piloti atteso al via sul circuito laziale si preannuncia di altissimo livello, rendendo non proprio in discesa il lavoro che attende gli esordienti. “Sappiamo bene che dobbiamo fare esperienza – conferma Fuoco – ne sono cosciente io, la squadra e anche la FDA. Però il mio passaggio dal karting al mondo delle monoposto è stato molto naturale, e non ho sofferto problemi particolari. Non vedo l’ora di vedere dove riuscirò a collocarmi in qualifica e in gara, la scorsa settimana abbiamo disputato un test proprio a Vallelunga, e i riscontri sono stati molto buoni”.

“In particolare – conclude Antonio – sono curioso di vedere come sarà il primo confronto con gli altri piloti esordienti, con cui partirò ad armi pari. Nelle prime gare credo che non sarà facilissimo riuscire a mettersi alle spalle i numerosi piloti che hanno già due o tre anni d’esperienza nella categoria, ma quando si entra in pista gli avversari sono tutti uguali. Quindi nulla è precluso”. Per Fuoco, che sarà nelle fila del team Prema, sarà un 2013 molto impegnativo. Lo attende il campionato Formula Renault Alps più qualche prova nella serie Europea.

Antonio Fuoco

FDA – Finale amaro per Fuoco a Macao

Maranello, 16 novembre – Si è conclusa con un ritiro la prima partecipazione di Antonio Fuoco al Gran Premio di Macao Formula 3. Nella…
news-Fuoco-Macao

FDA – Fuoco insegue a Macao

Maranello, 14 novembre – E’ iniziato con un intenso programma di prove il fine settimana del 61mo Gran Premio di Macao. Tra queste, due…
Altre