Giochi olimpici invernali di Sochi –  Una staffetta di bronzo

Giochi olimpici invernali di Sochi – Una staffetta di bronzo

Maranello, 18 febbraio – E’ arrivata dalla staffetta femminile nello short track la sesta medaglia per l’Italia ai Giochi olimpici invernali di Sochi, e la terza per Arianna Fontana, dopo l’argento nei 500 e il bronzo nei 1500. Insieme a Martina Valcepina, Arianna Lucia Peretti ed Elena Viviani, la ventitrenne di Sondrio è salita sul podio al termine di una prova incredibile, che a metà del suo svolgimento le vedeva quarte, ma poi – per effetto della squalifica inflitta alle atlete cinesi, autrici di una scorrettezza ai danni delle rivali sudcoreane all’ultimo giro – le ha premiate con il terzo gradino del podio alle spalle della divisione canadese.

Con questo risultato la Fontana porta a cinque il totale dei trofei olimpici della sua carriera e, insieme alle colleghe protagoniste dell’impresa, nuovo orgoglio alla squadra coinvolta a Maranello nell’ambito del progetto di collaborazione tra CONI e Ferrari, che per questa edizione dei Giochi ha lavorato anche sull’ottimizzazione dell’interfaccia tra pattino e scarpa dell’atleta e sulle procedure di lavorazione del profilo delle lamine, fino ad arrivare alla messa a punto di una macchina destinata a rifilarle chiamata ‘torchietto’, in sostituzione di un lavoro tradizionalmente manuale.

  • Pubblicato il: 18/02/2014
  • Categories: News
  • Tag: Sochi
Doppio bis olimpico a Sochi

Doppio bis olimpico a Sochi

Maranello, 15 febbraio – Dopo il bis di medaglie di Christof Innerhofer, argento in discesa libera e bronzo in supercombinata, Arianna Fontana non ha…
Il filo rosso di Arianna

Il filo rosso di Arianna

Maranello, 13 febbraio – C’è un filo rosso che lega la Ferrari alle medaglie olimpiche italiane ai Giochi Invernali di Sochi.
Altre