GP d'Austria - Raikkonen: “Ho un bel ricordo di questa pista”

GP d’Austria – Raikkonen: “Ho un bel ricordo di questa pista”

Spielberg, 19 giugno – Kimi Raikkonen, uno dei soli quattro piloti sulla griglia ad aver già corso in Formula 1 su questa pista, è sembrato felice di essere a Spielberg quando ha parlato con i giornalisti questo pomeriggio. “Per prima cosa voglio dire che sono contento di essere tornato a gareggiare in Europa!”, ha cominciato il pilota della Scuderia Ferrari. “Questo è un bel luogo nel quale venire, e devo dire che sono state costruite un bel po’ di cose nuove. Ho un bel ricordo di questo circuito e credo che possa essere molto adatto alle corse. Il suo disegno fa sì che i sorpassi siano possibili e per questo posso dire di essere contento di trovarmi qui. Credo che questa pista dovrebbe adattarsi alle nostre caratteristiche più del Canada che, insieme al Bahrain, era il Gran Premio più difficile per noi. Al momento, però, sto solo facendo delle supposizioni. Dobbiamo aspettare di vedere cosa succede domani”.

Lo scorso fine settimana una Ferrari ha vinto la 24 Ore di Le Mans nella sua categoria e a Raikkonen è stato chiesto se gli interesserebbe accettare la sfida di questa gara: “Mi piace correre in macchina e Le Mans è una di quelle competizioni che potrebbe essere in cima alla lista di quelle da vincere, visto che è molto prestigiosa” – ha replicato il finlandese – “Bisogna vedere cosa succederà, ma di sicuro questa corsa suscita un certo interesse in me. Al momento, però, direi che è ancora troppo presto per parlarne. Mi piacerebbe provare anche il Rallycross perché sembra genuino e divertente. Mi piace molto il Rallycross, è uno sport difficile, con delle belle battaglie, ma Le Mans è probabilmente più affine alla Formula 1. Comunque, è sempre bello provare qualcosa di differente perché ci si può divertire e c’è sempre qualcosa da imparare”.

Kimi ha anche avuto delle belle parole per il nuovo Team Principal della Scuderia, Marco Mattiacci: “Ognuno ha il proprio modo di fare le cose e questi per Marco sono i primi giorni” – ha detto Kimi – “È un ragazzo molto piacevole che intende davvero fare la differenza. Ci sono segnali incoraggianti e dietro le quinte si sta facendo un gran lavoro. Penso che a volte è positivo quando arriva qualcuno dal di fuori della Formula 1, perché porta una visione delle cose differente. Credo che potrà fare un ottimo lavoro”.

Kimi a proposito di Suzuka

Kimi a proposito di Suzuka

Maranello, 1 ottobre – Kimi Raikkonen era di buon umore al termine del Gran Premio di Singapore. Il buonumore del pilota della Scuderia Ferrari…
GP di Singapore - Dal giorno alla notte

GP di Singapore – Dal giorno alla notte

Singapore, 21 settembre – Dopo aver girato in modo competitivo per tutto il fine settimana, fin dalla prima sessione di prove libere del venerdì,…
Altre