Pat Fry

GP del Belgio – Pat Fry: “Un’opportunità mancata”

Pat Fry: “Un quarto e un settimo posto non possono certamente essere motivo di soddisfazione, soprattutto perché viste le circostanze oggi come squadra avremmo potuto ottenere qualcosa di più. È chiaro che la penalità inflitta a Fernando, dovuta ad un problema di alimentazione della batteria esterna che usiamo in griglia, ci è costata la possibilità di lottare per il podio, ma da questo episodio dobbiamo imparare a migliorare in materia di procedure. A quel punto la sua gara era compromessa, e qualsiasi strategia lo avrebbe costretto al traffico: così è stato, e purtroppo ha sofferto molto dietro a Magnussen che poteva contare su una maggiore velocità sui rettilinei. Nonostante questo Fernando è stato autore di numerosi sorpassi e ha fatto una buona gara, ed è stato un peccato per il contatto con Vettel alla Source che sul finale gli ha fatto perdere posizioni. Kimi ha avuto una gara pulita e siamo felici che il suo feeling con la vettura stia migliorando. E’ stato preciso e non ha commesso errori: con lui abbiamo sfiorato un terzo posto che forse avrebbe meritato. Ora continueremo a sviluppare la vettura per offrire ad entrambi i piloti un pacchetto sempre più competitivo, anche se dobbiamo essere realisti sul prosieguo della stagione. Monza sarà una gara molto impegnativa, ma anche lì cercheremo di tirare fuori tutto il potenziale a nostra disposizione”.

GP del Brasile - Un bello spettacolo

GP del Brasile – Un bello spettacolo

Interlagos, 9 novembre – Fernando Alonso ha concluso la penultima gara della stagione al sesto posto, con Kimi Raikkonen, compagno nella Scuderia Ferrari, alle…
Altre