Pat Fry

GP della Cina – Pat Fry: “Attacco e rimonta”

Pat Fry: “Le previsioni meteorologiche annunciate per questa giornata non sono state disattese e una pioggia sottile ma intensa ha condizionato entrambe le sessioni. Al mattino abbiamo preferito girare il meno possibile per non utilizzare gli pneumatici da bagnato e risparmiare così il maggior numero di set per qualifiche e gara. Kimi purtroppo è uscito in Q2, ieri ha perso la prima sessione di libere e oggi si è ritrovato a lottare con il bilanciamento della vettura, soprattutto nelle curve lente. Fernando invece è riuscito a completare le tre manche di qualifica senza particolari problemi e la quinta posizione domani gli consentirà di partire con il gruppo di testa. Con lui cercheremo di sfruttare ogni possibilità di attacco, mentre con Kimi tenteremo la rimonta per conquistare punti alla sua portata: per entrambi i primi due giri saranno decisivi”.

Altre