Pat Fry

GP della Malesia – Pat Fry: “Con il senno di poi”

Pat Fry: “Per entrambi i piloti la fase iniziale della corsa ne ha poi condizionato la conclusione ed è un vero peccato perché la partenza prometteva bene. Il contatto tra Alonso e Vettel alla seconda curva è stato un episodio sfortunato: sapevamo che c’era un danno all’ala anteriore ma la vettura sembrava comunque competitiva e abbiamo deciso di correre il rischio restando fuori. Sicuramente potevamo giocare sul sicuro e farlo rientrare, ma così saremmo finiti dietro a tutti con gomme da bagnato e avremmo perso ulteriormente con il successivo pit-stop per le gomme da asciutto. Con il senno di poi possiamo dire che è stato un rischio inutile. Sul bagnato Felipe ha faticato un po’ a trovare il giusto passo e questo ha compromesso le sue possibilità di lottare per un podio. Una volta sull’asciutto poi i suoi tempi sul giro sono migliorati: in definitiva la sua è stata una buona gara e ci ha permesso di guadagnare punti preziosi”.

Fernando Alonso

Guardare oltre le cifre

Maranello, 25 marzo – Cinque punti non spiegano la differenza. Fra i 35 punti del 2012 e i 40 di quest’anno corre molto di…
Altre