Pat Fry

GP di Corea – Pat Fry: “Un pacchetto da ottimizzare”

Pat Fry: “A dispetto delle difficoltà incontrate nel primo turno e della polvere presente in pista, questa giornata si è conclusa in maniera positiva. Sono certo che questa sera, insieme ai pareri dei piloti, i dati raccolti durante le due sessioni potranno fornirci tutti gli strumenti necessari ad ottimizzare il pacchetto da mettere in pista domani e in gara. La scala dei valori in campo non sembra molto diversa rispetto a Singapore, ma contiamo ugualmente di vedere distacchi inferiori rispetto ai nostri avversari. Al mattino abbiamo riscontrato una foratura sullo pneumatico anteriore sinistro di Felipe durante il suo out-lap: questo ci ha costretto a richiamarlo ai box e a ritardare l’inizio del suo primo run. Abbiamo perso tempo a mandare in temperatura la nuova gomma e una volta pronta abbiamo sfruttato gli ultimi venti minuti della sessione, sperando che un miglioramento delle condizioni dell’asfalto potesse offrirci un riscontro più rappresentativo. Con Fernando nel primo turno abbiamo lavorato sull’assetto della vettura, in particolare sul confronto fra due diverse ali anteriori, mentre nel secondo ci siamo concentrati sul consueto confronto tra le due mescole a disposizione, Medium e Supersoft. Per quello che si è visto nel pomeriggio occorre considerare che il loro rendimento sarà influenzato dall’evoluzione dell’asfalto durante il fine settimana. Le previsioni meteo inoltre sono ancora molto incerte e questo è un altro fattore da non sottovalutare per quanto riguarda la scelta dei migliori assetti”.

Fernando Alonso

GP di Corea – Molte emozioni, pochi punti

Yeongam, 6 ottobre – Fernando Alonso e Felipe Massa hanno concluso il quattordicesimo appuntamento del Mondiale di Formula 1 rispettivamente con il sesto e…
Altre