GP di Gran Bretagna - La pioggia beffa la Scuderia Ferrari

GP di Gran Bretagna – La pioggia beffa la Scuderia Ferrari

Silverstone, 5 luglio – La pioggia inglese ha riservato alla Ferrari una cocente delusione. Entrambi i piloti della Scuderia sono infatti stati eliminati durante la prima fase per colpa dell’acqua che ha ripreso a cadere pesantemente proprio quando Alonso e Raikkonen cercavano di migliorarsi.

La pista a inizio qualifica era bagnata ma andava asciugandosi. I piloti della Scuderia Ferrari sono scesi in pista, come tutti, con gomme intermedie ottenendo tempi dignitosi. A cinque minuti dalla fine, dopo un ottimo giro di Jenson Button con la McLaren, è risultato evidente che era il momento di montare gomme slick.
Anche Fernando e Kimi sono dunque scesi in pista, ma quando hanno iniziato il proprio giro lanciato la pioggia ha ripreso a cadere pesantemente tagliandoli fuori dai giochi. Fernando sarebbe anche riuscito a passare il taglio, ma è finito fuori pista incappando in un testacoda fatale. Lo spagnolo e il finlandese domani partiranno 19° e 20°.

La pole position, in un Q3 ancora condizionato dalla pioggia, è stata ottenuta da Nico Rosberg in 1’35”766 davanti a Sebastian Vettel (Red Bull), Jenson Button (McLaren) e Nico Hulkenberg (Force India). Domani alle 14 i piloti della Scuderia Ferrari sono attesi da una gara certamente in salita.

 

 

ALONSO – Telaio 302

RAIKKONEN – Telaio 303

Q1

 P19

1:45.935

Intermediate  nuove – 4 giri

Medium nuove – 2 giri

 P20

1:46.684

Intermediate usate – 4 giri

Medium nuove – 3 giri

Meteo: aria 18 °C, asfalto 21 °C. Nuvoloso, pioggia a tratti

   Pos    No Driver Team Q1 Q2 Q3    Laps
1 6 Nico Rosberg Mercedes 1:40.380 1:35.179 1:35.766 21
2 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:45.086 1:36.410 1:37.386 19
3 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:44.425 1:36.579 1:38.200 24
4 27 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:41.271 1:37.112 1:38.329 19
5 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 1:42.507 1:37.370 1:38.417 23
6 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:41.058 1:34.870 1:39.232 19
7 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 1:42.146 1:37.350 1:40.457 20
8 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 1:44.710 1:38.166 1:40.606 18
9 26 Daniil Kvyat STR-Renault 1:41.032 1:36.813 1:40.707 21
10 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 1:43.040 1:37.800 1:40.855 21
11 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:43.121 1:38.496 17
12 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 1:41.169 1:38.709 17
13 4 Max Chilton Marussia-Ferrari 1:42.082 1:39.800 14
14 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:43.285 1:40.912 16
15 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault 1:43.892 1:44.018 15
16 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 1:42.603 No time 8
17 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 1:45.318 5
18 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 1:45.695 5
19 14 Fernando Alonso Ferrari 1:45.935 6
20 7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:46.684 7
21 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault 1:49.421 7
22 10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 1:49.625 8
Q1 107% Time 1:47.406
140729_alonso-birth

Auguri campione!

Fernando Alonso oggi compie 33 anni e la Scuderia Ferrari vuole fare gli auguri al suo pilota attraverso un video celebrativo, realizzato in collaborazione…
Al lavoro con ancora più carica

Al lavoro con ancora più carica

Maranello, 28 luglio – La Scuderia Ferrari è tornata a Maranello con il morale alto dopo la gara disputata in Ungheria che ha portato…
Altre