GP di Gran Bretagna - La pioggia beffa la Scuderia Ferrari

GP di Gran Bretagna – La pioggia beffa la Scuderia Ferrari

Silverstone, 5 luglio – La pioggia inglese ha riservato alla Ferrari una cocente delusione. Entrambi i piloti della Scuderia sono infatti stati eliminati durante la prima fase per colpa dell’acqua che ha ripreso a cadere pesantemente proprio quando Alonso e Raikkonen cercavano di migliorarsi.

La pista a inizio qualifica era bagnata ma andava asciugandosi. I piloti della Scuderia Ferrari sono scesi in pista, come tutti, con gomme intermedie ottenendo tempi dignitosi. A cinque minuti dalla fine, dopo un ottimo giro di Jenson Button con la McLaren, è risultato evidente che era il momento di montare gomme slick.
Anche Fernando e Kimi sono dunque scesi in pista, ma quando hanno iniziato il proprio giro lanciato la pioggia ha ripreso a cadere pesantemente tagliandoli fuori dai giochi. Fernando sarebbe anche riuscito a passare il taglio, ma è finito fuori pista incappando in un testacoda fatale. Lo spagnolo e il finlandese domani partiranno 19° e 20°.

La pole position, in un Q3 ancora condizionato dalla pioggia, è stata ottenuta da Nico Rosberg in 1’35”766 davanti a Sebastian Vettel (Red Bull), Jenson Button (McLaren) e Nico Hulkenberg (Force India). Domani alle 14 i piloti della Scuderia Ferrari sono attesi da una gara certamente in salita.

 

 

ALONSO – Telaio 302

RAIKKONEN – Telaio 303

Q1

 P19

1:45.935

Intermediate  nuove – 4 giri

Medium nuove – 2 giri

 P20

1:46.684

Intermediate usate – 4 giri

Medium nuove – 3 giri

Meteo: aria 18 °C, asfalto 21 °C. Nuvoloso, pioggia a tratti

   Pos    No Driver Team Q1 Q2 Q3    Laps
1 6 Nico Rosberg Mercedes 1:40.380 1:35.179 1:35.766 21
2 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:45.086 1:36.410 1:37.386 19
3 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:44.425 1:36.579 1:38.200 24
4 27 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:41.271 1:37.112 1:38.329 19
5 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 1:42.507 1:37.370 1:38.417 23
6 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:41.058 1:34.870 1:39.232 19
7 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 1:42.146 1:37.350 1:40.457 20
8 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 1:44.710 1:38.166 1:40.606 18
9 26 Daniil Kvyat STR-Renault 1:41.032 1:36.813 1:40.707 21
10 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 1:43.040 1:37.800 1:40.855 21
11 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:43.121 1:38.496 17
12 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 1:41.169 1:38.709 17
13 4 Max Chilton Marussia-Ferrari 1:42.082 1:39.800 14
14 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:43.285 1:40.912 16
15 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault 1:43.892 1:44.018 15
16 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 1:42.603 No time 8
17 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 1:45.318 5
18 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 1:45.695 5
19 14 Fernando Alonso Ferrari 1:45.935 6
20 7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:46.684 7
21 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault 1:49.421 7
22 10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 1:49.625 8
Q1 107% Time 1:47.406
GP di Singapore - Dal giorno alla notte

GP di Singapore – Dal giorno alla notte

Singapore, 21 settembre – Dopo aver girato in modo competitivo per tutto il fine settimana, fin dalla prima sessione di prove libere del venerdì,…
Altre