Pat Fry

GP di Gran Bretagna – Pat Fry: “Trovare il giusto compromesso”

Pat Fry: “Su un circuito come quello di Silverstone, dove le condizioni meteorologiche – quasi sempre instabili – hanno una particolare influenza sull’esito di prove e gara, per i piloti è fondamentale poter completare un elevato numero di giri, per acquisire la maggior confidenza possibile con la vettura. Oggi, a dispetto di un vento forte ma incostante, abbiamo rispettato il programma di lavoro senza registrare particolari inconvenienti. Con entrambe le vetture abbiamo testato alcune nuove componenti aerodinamiche e diversi settaggi elettronici, mentre sul lato power unit abbiamo continuato ad acquisire dati utili ai nostri programmi di sviluppo. In parallelo abbiamo svolto le consuete prove di assetto per trovare quello più idoneo a questo tracciato, ed una valutazione degli pneumatici sia sulla breve che sulla lunga distanza. Non è stato facile trovare il bilanciamento ideale e allo stesso tempo gestire il degrado e, mentre Fernando è riuscito a completare un long run, con Kimi abbiamo continuato il lavoro di set up per cercare di risolvere alcuni problemi rilevati sulla sua vettura. Ora dovremo cercare il miglior compromesso per aiutare entrambi ad avere la giusta stabilità per il prosieguo del weekend, tenendo conto anche del peggioramento previsto per domani e della conseguente possibilità di pioggia”.

Altre