Fernando Alonso

GP di Monaco – Argento e Rosso nel Principato

Monte Carlo, 23 maggio – Le due Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton hanno preceduto il tandem ‘rosso’ Alonso-Massa al termine della seconda sessione di prove libere disputata oggi sul circuito di Monte Carlo. Fernando ha ottenuto il terzo tempo, girando in 1.15.196, a 0.437 dal miglior crono della giornata realizzato da Rosberg. Massa ha concluso la sessione al quarto posto con il tempo di 1.15.278.

Alla vigilia del tradizionale venerdì di pausa, una delle caratteristiche che rendono unico il Gran Premio di Monaco, i valori in campo in vista delle qualifiche non sono ancora del tutto definiti. La sessione disputata oggi pomeriggio è stata interrotta dalla direzione-gara dopo trentasette minuti, a causa di un problema al cordolo esterno della curva ‘13’ che ha richiesto l’intervento dei commissari di percorso. Molti piloti, tra cui Alonso e Massa, sono stati così costretti a rientrare in pit-lane proprio quando stavano lanciandosi nella ricerca della performance cronometrica con gomme Super Soft.

Fernando ha vissuto un momento di tensione a metà turno, quando alla curva della Rascasse ha trovato in traiettoria la Sauber di Nico Hulkenberg che procedeva lentamente. Alonso, impegnato in un giro veloce, è riuscito a sfilare nel ridotto spazio rimasto tra il pilota tedesco e le barriere esterne. Successivamente sia il pilota spagnolo che Massa hanno ottenuto la loro miglior prestazione cronometrica utilizzando pneumatici Super Soft. Negli ultimi trenta minuti della giornata squadre e piloti sono stati impegnati nelle consuete prove in configurazione gara. Al termine dei long-run Alonso ha coperto complessivamente 38 giri, mentre Massa ha concluso il turno con 39 tornate all’attivo.

 

ALONSO – telaio 299

MASSA – telaio 300

Prima Sessione

P2

1:16.282

27 giri

P4

1:16.394

23 giri

Meteo:  aria 23/24 °C, asfalto 30/36 °C. Sole

Seconda Sessione

P3

1:15.196

38 giri

P4

1:15.278

39 giri

Meteo:  aria  22/23°C, asfalto 40°C. Sole

Pos No Driver Team Time/Retired Gap Laps
1 9 Nico Rosberg Mercedes 1:14.759 46
2 10 Lewis Hamilton Mercedes 1:15.077 0.318 51
3 3 Fernando Alonso Ferrari 1:15.196 0.437 38
4 4 Felipe Massa Ferrari 1:15.278 0.519 39
5 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:15.404 0.645 42
6 7 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:15.511 0.752 39
7 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:15.718 0.959 10
8 5 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:15.959 1.200 40
9 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:16.014 1.255 33
10 14 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:16.046 1.287 43
11 15 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:16.349 1.590 44
12 6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:16.434 1.675 41
13 11 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:16.823 2.064 43
14 16 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:16.857 2.098 41
15 12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:16.935 2.176 45
16 19 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:17.145 2.386 38
17 18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:17.184 2.425 43
18 17 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:17.264 2.505 47
19 22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:17.892 3.133 41
20 20 Charles Pic Caterham-Renault 1:18.212 3.453 44
21 23 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:18.784 4.025 41
22 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:19.031 4.272 31
Fernando Alonso

GP di Monaco – Monaco ancora sfortunata

Monte Carlo, 26 maggio – E’ ironico costatare che mentre le strade del Principato brulicano di bellissime Gran Turismo Ferrari per tutta la settimana
Altre