Pat Fry

GP di Spagna – Fry: “La pioggia complica tutto”

Pat Fry: “Le precipitazioni del mattino hanno fortemente condizionato il lavoro previsto per oggi, impedendoci di completare una valutazione sufficientemente rappresentativa delle novità portate qui a Barcellona. Per alcune di queste abbiamo avuto riscontri immediati e positivi, mentre per altre dovremo aspettare le prossime gare, sperando in condizioni climatiche più favorevoli. Ma è normale che se oltre alla valutazione degli aggiornamenti occorre dedicare particolare attenzione al lavoro con le gomme, elemento di primaria importanza in questo campionato, tutto si complichi. Quando finalmente è uscito il sole grazie ad un programma differenziato tra i due piloti abbiamo raccolto il maggior numero di dati possibile sulle mescole Hard e Medium e la prima impressione sembra essere positiva: sia sul giro veloce che sulla lunga distanza eravamo sempre tra i primi cinque e il nuovo pneumatico Hard ha mostrato dei miglioramenti sia in termini di prestazione che di degrado. Come al solito ora ci aspetta una lunga serata di studio per analizzare a fondo i dati raccolti ed effettuare una comparazione con le prestazioni registrate dai nostri diretti avversari”.

Altre