Pat Fry

GP di Spagna – Pat Fry: “Lavoro differenziato”

Pat Fry: “Oggi avevamo un programma particolarmente nutrito e nonostante le cattive condizioni della pista abbiano complicato il lavoro, soprattutto nella prima sessione, siamo riusciti a completarlo senza imprevisti, provando diverse soluzioni aerodinamiche al mattino ed effettuando un test comparativo tra le due mescole nel pomeriggio. Abbiamo sofferto condizioni di scarsa aderenza soprattutto con gli pneumatici Hard e questo ha reso più difficile il controllo della vettura, ma così è stato per la maggior parte delle squadre. I dati raccolti attraverso il lavoro differenziato tra le due vetture saranno estremamente utili per capire in quali aree poter migliorare e anche se i nostri avversari si sono dimostrati molto forti, faremo di tutto per cercare di prepararci al meglio per qualifiche e gara”.

GP di Abu Dhabi - Raffreddando

GP di Abu Dhabi – Raffreddando

Yas Marina, 21 novembre – Il Gran Premio di Abu Dhabi, che quest’anno è il gran finale di stagione, si svolge più tardi del…
Altre