Fernando Alonso

GP d’Italia – Fernando Alonso: “All’attacco dal primo giro”

Fernando Alonso: “Rispetto alle qualifiche delle ultime gare oggi è andata bene, la macchina era competitiva e abbiamo lottato con i migliori. Certamente non eravamo al livello delle Red Bull, che anche qui hanno fatto bene per tutto il fine settimana, ma la gara è domani e partiamo comunque in una buona posizione. Qui a Monza si utilizza spesso la strategia della scia: avere una macchina davanti con tre o quattro secondi di margine ti consente di guadagnare qualche decimo, e per questo devo ringraziare Felipe, soprattutto in Q3 quando mi sono ritrovato la Toro Rosso di Vergne davanti e mi ha aspettato. Il mio messaggio in radio è stato male interpretato, come spesso accade quando non si vivono le azioni in prima persona: l’espressione ‘geni’ si riferiva al fatto che saremmo potuti uscire prima del passaggio di Rosberg nel suo giro veloce, ma questo non deve creare dubbi sul lavoro impeccabile di tutta la squadra. Oggi siamo riusciti ad essere competitivi in tutte e tre le sessioni e ad avvicinarci come mai all’alettone delle Red Bull: per la prima volta non ci sono tante macchine tra noi e loro, a parte Hulkenberg che in Q3 è stato molto forte e che dobbiamo cercare di superare al primo giro per non farle scappare”.

Altre