L’età giusta per un passo avanti

L’età giusta per un passo avanti

Maranello, 30 ottobre – A quindici anni non si è più bambini, soprattutto nell’automobilismo sportivo. E’ a quest’età infatti che è possibile ottenere la licenza per correre su una vera vettura e non più sui kart ed è a questo traguardo che è arrivato ieri Lance Stroll, il più giovane dei quattro allievi della Ferrari Driver Academy. Lance era arrivato alla scuola di Maranello nel 2010, sull’onda dei successi conseguiti nel biennio precedente nel campionato Rotax Mini Max, nella Coppa di Montreal e in quella del Québec. Quell’anno il giovanissimo canadese vinse quattro titoli fra Florida Winter Tour, Campionato kart canadese e Coppa del Québec. Dal 2011 Lance corre in Europa, dove si è trasferito insieme alla famiglia, per il team di Dino Chiesa, correndo nelle categorie KF3 e KF in cui risulta quasi sempre il più giovane pilota in pista: fra i risultati più importanti vanno segnalati il successo nel Las Vegas Trophy, il quarto posto nel WSK Master e il quinto nel Campionato del Mondo CIK-FIA.

Il 2013 vede Lance ancora insieme a Chiesa Corse nei campionati CIK e WSK nella categoria KF: al momento è quinto in classifica, ancora in piena lotta per il titolo di campione del mondo, che verrà assegnato in Bahrain il prossimo 23 novembre. Nel frattempo Lance ha iniziato a fare le prime prove con le vetture a ruote scoperte in vista del debutto agonistico del prossimo anno.

Guanyu Zhou

FDA – Promosso a pieni voti

Maranello, 30 luglio – 57 tornate all’attivo sono il bilancio del debutto al volante di una monoposto per Guanyu Zhou, ultimo arrivato tra le…
FDA – Due penalità bloccano Marciello

FDA – Due penalità bloccano Marciello

Budapest, 27 luglio – Non è riuscito ad incrementare il suo bottino di punti Raffaele Marciello nella settima tappa stagionale della GP2 Series, disputata…
Altre