Montezemolo: “In Spagna anche per Michael”

Montezemolo: “In Spagna anche per Michael”

Montmelò 9 maggio – “Sono voluto essere sul circuito di Montmelò perché oggi più che mai il mio pensiero va a Michael Schumacher e alla sua famiglia. Su questa pista il 2 giugno 1996 vinse il suo primo Gran Premio con la Ferrari iniziando la sua lunga serie di successi con la Scuderia e proprio da qui voglio mandare un nuovo messaggio di incoraggiamento a questo grande amico che sta lottando nella sua gara più difficile. La deve affrontare con il coraggio e la determinazione che lo hanno sempre caratterizzato in pista. Io, la Ferrari tutta e i suoi tifosi gli siamo sempre vicini”. Così Luca di Montezemolo ha commentato a Ferrari.com la sua presenza in Spagna.

Nella giornata inaugurale del primo weekend europeo del campionato, il Presidente è voluto stare vicino alla squadra. Nelle ultime settimane Montezemolo sta lavorando in prima persona per il rilancio della scuderia presenziando a riunioni tecnico organizzative.

Un team compatto per reagire meglio e prima

Un team compatto per reagire meglio e prima

Maranello, 1 agosto – Serata particolare per i vertici della Scuderia Ferrari che sono stati radunati un’ultima volta dal Presidente, Luca di Montezemolo, e…
Altre