F138

Partita l’operazione Australia

Maranello, 12 marzo – Ci siamo. Ormai mancano pochi giorni al primo, attesissimo Gran Premio della stagione. Sabato pomeriggio in qualifica e poi domenica in gara all’Albert Park di Melbourne la F138 si cimenterà per la prima volta a pari condizioni con le sue dieci rivali e allora si scoprirà quale sarà la situazione reale.
Gli ultimi a lasciare Maranello alla volta dell’Australia sono stati Stefano Domenicali e i vertici tecnici della Scuderia mentre la squadra è già al lavoro in pista per allestire i box e tutte le infrastrutture necessarie per permettere il perfetto svolgimento del lavoro durante il weekend di gara. Anche i piloti sono arrivati nella capitale, Fernando proveniente dall’Europa e Felipe dal Brasile, dove stanno cercando di acclimatarsi all’estate australe e alla differenza di fuso orario.
Le ultime ore a Maranello sono servite per fare insieme al Presidente Montezemolo il punto tecnico sulla preparazione della vettura e sul programma di sviluppo a breve e medio termine. L’obiettivo per Melbourne è chiaro: lottare per il podio e dimostrare di aver ridotto sensibilmente il distacco dai migliori.

Felipe Massa, Fernando Alonso

Sangue freddo a Melbourne

Melbourne, 18 marzo – Finalmente un inizio in linea con le aspettative. Dopo i passati esordi sfavorevoli nel Gran Premio d’Australia
Altre