Tempo di check-up medici per gli aspiranti campioni

Tempo di check-up medici per gli aspiranti campioni

Roma, 4 novembre – Si sono svolti oggi all’Istituto di Medicina dello Sport “A. Venerando di Roma i controlli clinici-funzionali dei partecipanti al Supercorso ACI-CSAI, cui collabora la Ferrari Driver Academy. Accolti dal Segretario Generale del CONI Roberto Fabbricini e accompagnati dal responsabile della FDA Luca Baldisserri, nel centro guidato dal Dott. Antonio Spataro gli aspiranti campioni sono stati sottoposti ad una serie di test solitamente riservati agli atleti olimpici. I medici dell’Istituto hanno messo a disposizione la struttura, unitamente alla loro esperienza, nell’ambito della valutazione funzionale agonistica comprendente esami laboratoristici, cardiologici, traumatologico-riabilitativi, oculistici, odontoiatrici, otorinolaringoiatrici, dietologici, pneumologici e psicologici. La valutazione si è conclusa con una certificazione di idoneità a svolgere la particolare attività di pilota automobilistico. E’ il terzo anno che si effettuano questi test, realizzati con il supporto dei sanitari della MEDEX, Medical Partner della Scuderia Ferrari.

Guanyu Zhou

FDA – La prima volta di Guanyu

E' stato un debutto importante quello di Adria per Guanyu Zhou, il giovane pilota cinese entrato a far parte della Ferrari Driver Academy nello…
L’Academy torna in pista ad Abu Dhabi

L’Academy torna in pista ad Abu Dhabi

A pochi giorni dalla conclusione della serie, la GP2 è tornata oggi in pista sul circuito di Yas Marina per dare vita all’ultima sessione…
Altre