Test in Bahrain al via: comincia Alonso

Test in Bahrain al via: comincia Alonso

Sakhir, 18 febbraio – La Scuderia Ferrari è arrivata in Bahrain e gli uomini della squadra hanno già iniziato ad allestire il garage sulla pista di Sakhir dove da domani inizia la seconda sessione di test in vista della stagione 2014. In programma quattro giorni in pista, fino a sabato.

Sul circuito costruito ai margini del deserto la temperatura è ideale per lo svolgimento delle prove dal momento che si aggira intorno ai venti gradi. Meno gradito il vento che oggi soffia forte e trascina parecchia sabbia sull’asfalto. Si attende dunque una prima giornata con tempi non sensazionali dato che il tracciato sarà piuttosto sporco. Per la Ferrari sarà in pista Fernando Alonso che guiderà anche giovedì prima di cedere il posto a Kimi Raikkonen venerdì e sabato.

I prossimi quattro giorni saranno dedicati principalmente alla verifica di tutti i sistemi e parametri di controllo della F14 T. Il lavoro si concentrerà inoltre sulle prove di assetto, essendo quello di Sakhir un circuito più rappresentativo, anche sul fronte del rendimento degli pneumatici, per confrontare i dati ottenuti al simulatore nei giorni scorsi e misurare il riscontro che due piloti esperti come Alonso e Raikkonen offriranno ai propri ingegneri per continuare lo sviluppo della vettura. Infine, particolare attenzione sarà riservata alla power unit 059/3, sulla quale si è concentrato il lavoro nelle ultime settimane. Il gruppo motore dovrà essere infatti presentato alla FIA per l’omologazione entro il 28 febbraio.

GP di Singapore - Dal giorno alla notte

GP di Singapore – Dal giorno alla notte

Singapore, 21 settembre – Dopo aver girato in modo competitivo per tutto il fine settimana, fin dalla prima sessione di prove libere del venerdì,…
Altre