Fernando Alonso, Felipe Massa

Wrooom 2013 – La Scuderia Ferrari regina dei ghiacci

Madonna di Campiglio, 18 gennaio – Un cielo illuminato dai fuochi d’artificio ha salutato la doppietta siglata da Fernando Alonso sul laghetto ghiacciato di Campiglio, teatro di un confronto in go-kart tra i piloti della Scuderia Ferrari e i colleghi del Ducati Team, eccezionalmente aperto dall’ingresso di una Ferrari FF in versione safety car. Affiancato in partenza dal compagno di squadra Felipe Massa, Alonso è presto finito nelle retrovie in seguito ad un testa coda, per poi rendersi protagonista di un’inarrestabile rimonta che lo ha condotto alla vittoria al termine della prima manche. Successo bissato anche nella seconda corsa che ha preso il via – come da regolamento – invertendo la classifica dell’ordine di arrivo della prima frazione. In una manciata di giri lo spagnolo della Scuderia di Maranello ha saputo portarsi in testa, concludendo primo nella graduatoria combinata davanti a Massa e Giancarlo Fisichella.

Ad attendere i ferraristi, che già al mattino si erano cimentati nella tradizionale gara di sci vinta – nella categoria piloti – da Giancarlo Fisichella davanti e Felipe e Dudù Massa, il party di saluto con cui calerà ufficialmente il sipario su una nuova indimenticabile edizione di Wrooom.

Altre