1957

La Scuderia Ferrari debutta con la nuova monoposto di tipo 801, , simile alla D50 per il motore V8 e il ponte posteriore De Dion. Quell’anno si concludeva il ciclo dei motori V8 Lancia, ma la stagione non portava ai successi dell’anno precedente. Fangio non era più alla Ferrari, ma il giovane Mike Hawthorn faceva il suo ingresso alla corte di Maranello.

Le Monoposto Scuderia Ferrari

Dino 156 F2