It happened today

John Surtess vince il GP d'Italia 1964

6 Set 1964

Il 6 settembre 1964 John Surtees vinse il Gran Premio d’Italia. Fu quello il secondo successo del pilota inglese in quella stagione ma fu determinante per la conquista del titolo. Surtees era arrivato all’appuntamento monzese con 19 punti all’attivo, nettamente staccato dai due maggiori contendenti per il titolo: Graham Hill (BRM) era in testa con 32 punti, due in più di Jim Clark (Lotus).

La qualifica sorrise alla Ferrari, con Surtees autore della pole position con la sua 158 F1, davanti alle BRM di Gurney e Hill. Quest’ultimo al via fu tradito dalla frizione e rimase fermo in griglia, com’era accaduto a Zeltweg due settimane prima. McLaren si portò al comando seguito da Surtees e Gurney e i tre si dettero battaglia a suon di scie: il pilota della Cooper perse rapidamente terreno lasciando campo libero agli altri due che continuarono a sorpassarsi vicendevolmente finché Gurney non cominciò ad accusare noie al motore che lo relegarono al quarto posto. Surtees poté così portare a casa nove punti che lo proiettarono a sole quattro lunghezze di ritardo da Hill e due da Clark, con ancora due Gran Premi da disputare. Sul podio salirono McLaren e il compagno di squadra di Surtees, Lorenzo Bandini, che aveva vinto la gara precedente in Austria.