Kimi conclude il primo round di prove

2 Mar 2017

“Buon lavoro del team, vedremo che succede”

Montmelo – La prima sessione di test invernali si è conclusa. In quattro giorni i piloti della Scuderia Ferrari hanno percorso in tutto, con la SF70H, 468 giri del Circuit de Catalunya, pari a 2178,4 Km. 267 per Seb Vettel, 201 per Kimi Raikkonen, che oggi ha avuto modo di provare anche le gomme da bagnato sul circuito allagato con le autobotti.

“Anno nuovo, macchina nuova e regole nuove” è il sunto di Kimi. “E proprio queste regole sono determinanti per il feeling che si ha alla guida, perché si va molto più forte di prima: una combinazione di pneumatici e vettura. Quello che posso dire è che il team ha lavorato molto bene durante l’inverno. Se poi questo possa bastare, per il momento non lo sappiamo. Non ho guardato quello che facevano le altre squadre e i tempi sul giro, in questa fase, non contano niente. La mia sensazione è che abbiamo imparato qualche lezione dallo scorso anno e che, finora, non ci sia da lamentarsi per come sono andate queste prove. Ma prima di Melbourne c’è un’altra settimana di test e abbiamo ancora tanto lavoro davanti a noi. Più o meno tutti gli anni si sa dove si vuole arrivare, ma a volte va tutto liscio e in altri anni meno”.

La seconda sessione inizierà martedì 7 marzo con Sebastian, che guiderà anche giovedì 9. I giorni riservati a Kimi sono mercoledì 8 e venerdì 10.

Ultime news