Pascal Wehrlein

Nato il 18 ottobre 1994 a Sigmaringen, in Germania, Pascal ha gareggiato in kart dal 2003 al 2009. Il 2010 lo ha visto debuttare nel campionato ADAC Formel Masters con il team Mücke Motorsport. Wehrlein ha concluso sesto in campionato con una vittoria al Sachsenring e altri tre podi rimanendo nel team anche per la stagione successiva. Nel 2011 Pascal ha centrato sette vittorie ad Oschersleben, Sachsenring, Zolder, Nürburgring e Lausitzring conquistando il campionato.
Pur rimanendo nel medesimo team, Wehrlein per il 2012 si è spostato in Formula 3 Euroseries concludendo secondo in classifica alle spalle di Daniel Juncadella. Nel 2013 il passaggio alle vetture da Turismo con la partecipazione al DTM ad appena 18 anni di età.
Nel campionato tedesco per il 2014 passa al team HWA diventando il più giovane poleman e vincitore della storia della categoria (al Lausitzring) concludendo ottavo assoluto in classifica. Nel 2015 Pascal ha vinto facilmente il titolo DTM ottenendo punti praticamente ad ogni gara aggiudicandosi due gare e ottenendo anche cinque podi e un giro veloce. Particolarità: è diventato l’unico campione della storia a vincere il titolo senza mai partire dalla pole position nemmeno una volta. È ovviamente anche divenuto il più giovane campione nella storia del DTM.
In quella stessa stagione ha effettuato un test per il team Force India di Formula 1 ed è stato annunciato come pilota di riserva della Mercedes. Nel 2016 ha guidato per la Manor scegliendo come numero il 94, in omaggio al suo anno di nascita. In quella stagione ha ottenuto un punto per sé e per il team con un decimo posto in Austria passando alla Sauber per il campionato 2017. Per lui con il team svizzero un ottavo posto in Spagna grazie ad una strategia basata su un solo pitstop. Il secondo piazzamento stagionale in zona punti lo ha ottenuto in Azerbaigian con il decimo posto in una corsa a dir poco caotica.
Tornato a gareggiare nel DTM nel 2018, a partire dal 2019 è entrato a far parte del team di collaudatori della Scuderia Ferrari Mission Winnow affiancando a questa attività anche quella agonistica in Formula E come pilota del team Mahindra Racing.

Ultime news