1965

Stagione concitata quella del ’65, con lo schieramento di due monoposto da parte della Casa di Maranello: la 158 F1 e la 512 F1, con propulsore rispettivamente V8 e V12. Surtees e Bandini, al volante insieme a Scarfiotti e Rodriguez subivano alcune noie, imprevisti e incidenti che ne condizionavano pesantemente la prestazione. La stagione si chiudeva con un insoddisfacente quarto posto.

Le Monoposto Scuderia Ferrari