2003

Il Mondiale 2003 vedeva diverse modifiche regolamentari: le monoposto, dopo le qualifiche, erano soggette a regime di parco chiuso dopo la sessione che aveva stabilito la griglia di partenza. Si adottava inoltre un nuovo sistema di punteggio, che premiava i primi 8 in classifica. Dopo il dominio incontrastato della Scuderia nei precedenti due anni, il Mondiale 2003 viveva quindi una competizione accesa, anche grazie alla rivalità tra Bridgestone e Michelin, con 8 diversi vincitori nei 16 appuntamenti in calendario. Ma sarà ancora Michael Schumacher a imporsi, centrando il titolo all’ultima gara sul circuito di Suzuka: il pilota tedesco superava così il record di cinque allori Mondiali di Juan Manuel Fangio, diventando il pilota più titolato nella storia della F1. Grazie alla F2003 GA, che portava nel nome una dedica a Gianni Agnelli scomparso nel gennaio 2003, la Scuderia centrava inoltre il quinto titolo Costruttori consecutivo.

I campioni Ferrari

Michael Schumacher

Le Monoposto Scuderia Ferrari

F2003 - GA

I grandi episodi Ferrari